Senza categoria

Cheesecake

E poi ci sei tu, che mi hai seguito e supportato nella ricerca di un figlio che desideravi ma del quale potevi fare a meno, tu che ti preoccupavi per me e che non volevi sentir parlare di ulteriori tentativi, tu che quando hai scoperto che saresti diventato padre eri sovrastato dalla gioia ma anche dal l’ansia del “sarò in grado?”, tu che quando hai visto lo sfarfallio del suo cuore per la prima volta ti sei commosso, tu che appena hai saputo che era una femmina eri così contento che l’infermiera ci ha chiesto quale splendida notizia avessimo appena ricevuto ( e sono certa che sarebbe stato lo stesso se fosse stato un maschietto).

Tu che cantavi canzoni alla pancia e la riempivi di baci, tu che hai sofferto con me ad ogni contrazione, che non mi hai mai mollato la mano e sei rimasto in posizioni improbabili per ore per offrirmi un minimo di sollievo, tu che l’hai presa in braccio per primo e te ne sei innamorato perdutamente al primo sguardo, tu che in ospedale avevi quasi paura di romperla e che ora te la rigiri con l’esperienza di chi é nato per fare questo, tu che sei stato la mia forza quando dopo mezza giornata ce l’hanno portata in patologia per una brutta infezione, tu che appena arrivati a casa dall’ospedale, dolorante e sopraffatta, mi hai asciugato le lacrime e mi hai lavata e rivestita, tu che affronti con me le difficoltá di ogni giorno e quelle un po’ più grandi, tu che le parli e riesci sempre ad avere in cambio un sorriso, tu che hai imparato “stella stellina” perchè cantargliela la calma sempre, tu che vorresti comprarle il mondo ma che imparerai che é sufficiente la tua presenza e il tuo amore, tu che ogni volta che esci non vedi l’ora di tornare a casa da noi…

…sei un papà davvero speciale!

Buona festa del papà,

Erika & Alice.

Print Recipe
Cheesecake
La classica cheesecake con marmellata di lamponi.
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
6-8 persone
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 2 ore
Porzioni
6-8 persone
Istruzioni
  1. Frullate i biscotti e aggiungetegli il burro fuso, sempre frullando.
  2. Versate il tutto sul fondo di una tortiera con cerniera (oppure potete fare 6 monoporzioni come ho fatto io), pressate bene, create un bel bordo e mettete in frigorifero per almeno 2 ore.
  3. Quando il fondo sarà ben rappreso, montate i tuorli con lo zucchero per circa 15 minuti; poi aggiungete la ricotta, il mascarpone, la vaniglia, la farina, la scorza grattugiata del limone e amalgamate bene il tutto.
  4. Montate a neve ben ferma gli albumi e uniteli al composto ottenuto prima, facendo dei movimenti dal basso verso l'alto.
  5. Versate il tutto sulla base di biscotto e infornate in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.
  6. Fate raffreddare, sformate e spalmate la superficie della torta con la confettura di lamponi.
  7. Conservate in frigorifero.

Vi consiglio davvero di provare questa ricetta perchè è favolosa, come la fanciulla che, tanto tempo fa, me l’ha donata..grazie Fusy!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend